Amministrazione Trasparente

Strutture sanitarie private accreditate

Nessun contenuto riferito al Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33, articolo 41, comma 4.

Il provvedimento non è applicabile al Comune di San Prisco  in quanto diretto alle amministrazioni e agli enti del servizio sanitario nazionale, dei servizi sanitari regionali, inclusi le aziende sanitarie territoriali ed ospedaliere, le agenzie e gli altri enti ed organismi pubblici che svolgono attività di programmazione e fornitura dei servizi sanitari.

Informazioni ambientali

- Contenuto riferito al Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33, articolo 40

 

La partecipazione dei cittadini al sistema

In questa sezione sono elencati alcuni comportamenti "ecologici" che i cittadini dovrebbero adottare, in quanto parte attiva del Sistema, per ridurre il proprio impatto sul territorio.

Risparmio energetico:

  • accendi la luce solo quando è necessario;
  • spegni la luce ogni volta che esci da una stanza;
  • accertati che tutto sia spento prima di uscire di casa o dall'ufficio;
  • non accendere stufe o altri apparecchi di riscaldamento elettrici;
  • tieni acceso l'impianto di riscaldamento solo per il tempo strettamente necessario e senza superare i 20 gradi.

Risparmio di acqua:

  • non lasciare scorrere l'acqua mentre ti asciughi le mani o ti lavi i denti;
  • accertati che i rubinetti siano ben chiusi;
  • segnala eventuali perdite dai rubinetti, perché goccia dopo goccia molta acqua si spreca;
  • riutilizza l'acqua quando è possibile;
  • preferisci la doccia ad un bagno in vasca.

Riciclaggio di carta e altri materiali:

  • non buttare via la carta se non l'hai utilizzata da entrambi i lati (brutte copie, minute);
  • nel fare fotocopie usa fronte/retro quando sono più pagine;
  • riponi la carta che non utilizzi più nel contenitore per la raccolta differenziata;
  • raccogli i rifiuti in modo separato (carta, cartoni, vetro, alluminio, plastica, ingombranti);
  • partecipa alla raccolta separata dei rifiuti organici;
  • se hai farmaci scaduti portali nelle farmacie;
  • se hai pile esauste portale dai rivenditori.

Pulizia dell'ambiente:

  • utilizza detersivi naturali biodegradabili;
  • utilizza i detersivi in modesta quantità;
  • non abbandonare i rifiuti fuori dagli appositi contenitori;
  • non gettare a terra cartacce e altri rifiuti.

Servizi erogati

Art. 32 D. Lgs. n. 33/2013

1. Le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi pubblicano la carta dei servizi o il documento contenente gli standard di qualità dei servizi pubblici.

2. Le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi, individuati i servizi erogati agli utenti, sia finali che intermedi, ai sensi dell'articolo 10, comma 5, pubblicano:

a) i costi contabilizzati e il relativo andamento nel tempo;

b) LETTERA ABROGATA DAL D.LGS. 25 MAGGIO 2016, N. 97.

Art. 10 c. 5 D. Lgs. n. 33/2013

5. Ai fini della riduzione del costo dei servizi, dell'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, nonché del conseguente risparmio sul costo del lavoro, le pubbliche amministrazioni provvedono annualmente ad individuare i servizi erogati, agli utenti sia finali che intermedi, ai sensi dell'articolo 10, comma 5, del decreto legislativo 7 agosto 1997, n. 279. Le amministrazioni provvedono altresì alla contabilizzazione dei costi e all'evidenziazione dei costi effettivi e di quelli imputati al personale per ogni servizio erogato, nonché al monitoraggio del loro andamento nel tempo, pubblicando i relativi dati ai sensi dell'articolo 32.